“Voglio vivere così, come quando questa estate ho pianto commossa davanti a un tramonto in Spagna, ballato tutta la notte, cantato fino a perdere la voce, perché ogni giorno è irripetibile e io non voglio perdermene nemmeno un secondo.” #voglioviverecosì Alessandra M.

“Percorriamo la strada, intorno a noi il profumo della natura. Le nuvole sembrano scivolare dal cielo, e il sole piano piano scompare. Bastano solo due minuti di silenzio per respirare questo tramonto, non mi sono mai sentita così leggera.” #voglioviverecosì Cristiana

“Ridere, ridere e ancora ridere, sempre una nuova storia da vivere, questa è l'essenza che non mi fa mai arrendere.” #voglioviverecosì Andrea

“Milano dopo un lungo inverno in attesa del sole ecco Formentera dove ho vissuto giornate incantevoli tra meravigliose acque cristalline e sabbia lucente.” #voglioviverecosì Aliai

“Gli strati di attrezzatura che ho addosso pesano e mi impediscono di muovermi, sento i battiti accelerati, mi tremano le mani. Poi mi lascio andare nell'acqua, prendo l'erogatore e respiro a pieni polmoni. Il primo respiro sott'acqua, nel silenzio totale, nel blu totale, nella calma totale.” #voglioviverecosì Gabriella

“Pochi attimi che si sono susseguiti così velocemente: la prima capovolta dal gommone, il primo respiro sott'acqua, gli occhi che cercavano di cogliere in un colpo solo tutta la bellezza e i colori di quel mondo così diverso in cui ero stata catapultata.” #voglioviverecosì Emanuela

“Ricordo l'ultimo tramonto al mare: una palla infuocata accanto allo Stromboli fumante. Un tramonto che significava la fine dello svago e un nuovo inizio. Ma avevo accanto una di quelle persone che ti capiscono al volo, una di quelle con cui hai condiviso tutto. E questo basta.” #voglioviverecosì Alessia

“La sabbia sotto i piedi, la musica e il profumo dell'estate. Due chiacchiere e tanti sorrisi, forse la più bella tra le serate. Seduta su un lettino assaporo, dall'esterno, l'atmosfera: non c'è bisogno poi di così tanto per sentirsi felici. Quella sera anche il mare con le sue onde ha deciso di partecipare.” #voglioviverecosì Bianca

“Guardare il sole sorgere da dietro la montagna e riflettersi sul lago. Amici, spiaggia e pace.” #voglioviverecosì Giulia

“La felicità è camminare tra alberi che conosci da quando erano poco più grandi di rametti. La felicità è ripercorrere sentieri che una volta facevi con le gambe di un bambino. La felicità è sorreggere chi una volta ti sorreggeva.” #voglioviverecosì Marco

“Dopo la tempesta, la pace. Un tramonto sul mare visto dall'alto. Mamma e papà al fianco e la certezza che, nonostante tutto, dopo la tempesta, ci sarà sempre e comunque la pace.” #voglioviverecosì Sofia

“Ho viaggiato. Ho viaggiato davvero e col cuore, senza pensare alla destinazione ma godendomi il viaggio. Ho imparato la differenza tra spostamento e viaggio, a guardare con occhi sempre nuovi strade ormai conosciute a memoria. Io, sempre di corsa ho imparato a sedermi e guardare.” #voglioviverecosì Miriam

“Non avevo mai ammirato un tramonto così autentico come quello visto a Miami quest'estate. Un miscuglio di colori tanto diverso ma al contempo tanto omogeneo, naturale e vero. È così mi sentivo io: un turbinio di sentimenti contrastanti, ma amalgamati e coesi alla perfezione. Penso che sia questo il concetto di emozione.” #voglioviverecosì Pasquale

“Un'estate ricca di sorrisi spontanei, di abbracci sentiti, di qualche lacrima, ma di una grande consapevolezza: dare agli altri é dare a sé stessi.” #voglioviverecosì Alessandra C.

“Il rumore delle onde, il mare calmo e il sole che tramonta nel mare. E l'animo è subito in pace e felice.” #voglioviverecosì Enrica

Borsa di studio

La Borsa di Studio “Viva la vida” è stata istituita in ricordo di Alessandra Pelizzi, allieva dell’Istituto Sant’Ambrogio di Milano, la cui esistenza è stata spenta il 16 settembre 2014 da un suo coetaneo.

Nel 2017 l'assegnazione della borsa di studio viene confermata estesa a tutti gli allievi dal 2° al 5° anno di tutte le scuole superiori dell'Istituto Salesiano Sant'Ambrogio di Milano.

L’iniziativa ha lo scopo di rendere omaggio alla vita di Ale, con una Borsa di Studio, un sostegno utile in favore degli studenti più meritevoli dell’Istituto.

Borsa di studio

Assegnazione 2017

L'assegnazione della Borsa di Studio, in ricordo di Alessandra, valutata dalla commissione composta da Don Franco Fontana, Don Rossano GaboardI, Don Pietro Limardo, Don Damiano Galbusera, dal Professor Giorgio Arosio e da Paola e Carlo Pelizzi è stata comunicata nel corso dei due "Buongiorno Speciali" organizzati per Licei ed ITT e della Festa della Scuola IFP.

Anche per il 2017 la Commissione ha stabilito e deciso l'attribuzione di 12 Borse/Contributo del valore di euro 800,00 ciascuna: 5 sono state attribuite ai Licei, 4 agli ITT e 3 all'IFP.

Come sempre verrà garantita la massima discrezione e l'anonimato per Studenti/Studentesse destinatari del Contributo.

Alessandra avrebbe voluto cosi’.

Scarica le note informative complete
Premio artistico

Il Premio Artistico “Viva la vida” è un riconoscimento per gli studenti, dal 1° al 5° anno, delle Scuole Superiori dell’Istituto Sant’Ambrogio di Milano. Liceo Classico, Liceo Scientifico, Liceo Scientifico Scienze Applicate, Istituto Tecnico Settore Tecnologico, Istruzione e Formazione Professionale.

L’intento del Premio è di promuovere l’arte in tutte le sue forme come una delle più grandi e incontenibili fonti di forza, passione, energia.
Un omaggio alla vita senza limiti di espressione, in ricordo di Alessandra Pelizzi.


Premio Artistico Edizione 2017


Risultati e Ringraziamenti

40 Temi, 25 Progetti grafici, una produzione cinematografica con 67 Neo attori nel cast.

Questi i numeri della Edizione 2017 del Premio Artistico dedicato alla nostra Alessandra che ha coinvolto più di 200 persone: Studentesse e Studenti, Professoresse e Professori ed i Direttori di tutte le scuole superiori dell'Istituto Salesiano S.Ambrogio di Milano.

Un Grazie a Luciano Fontana, Direttore del Corriere della Sera, alla Sua Segreteria ed ai suoi Collaboratori che hanno premiato ed accolto le Studentesse e gli Studenti lo scorso 9 maggio nella Sede di via Solferino a Milano.

Un grazie anche a Francesco Villa, "Franz" che ha premiato nel corso della Festa della scuola svoltasi il 13 Maggio tutto il Cast di "4Give" il film prodotto nell'ambito del progetto IFP: un successo di critica e di pubblico ma soprattutto di passione, impegno, entusiasmo e cuore.

Complimenti a tutti i Vincitori dei premi assegnati per questa Terza Edizione, tantissimi!, tutti meritati e qui di seguito citati in ordine rigorosamente sparso: Ilaria Tamborrino, Luca Forestan, Giulia D'Alessandro, Carlo Monticelli, Alessandro Rocca, Simone Rimoldi, Laura Tronconi, Francesca Moraia, Wanasinghe Arachchige, Francesca Cavioni, Eleonora Ravagnani, Giorgia Sancilio, Marta Germinario, Marco Mazzotti, Giulia Battistello, Francesco Castigliano, Lorenzo Evangelista, Andrea Guarinelli, Laura Mafrica, Edoardo Tabango, Guglielmo Boni, Laura Brino e Tommaso Cordone.

Complimenti ed "in bocca al lupo!" ai Migliori Studenti premiati di ciascuna classe che affronteranno la Maturità: Federico Barigozzi, Matteo Camonita, Veizaga Mishel Emily Rodriguez, Lorenzo Dorigo, Pietro Anzoli, Elia Andretto, Alessandro Sanvito, Lorenzo Mai, Michele Cappellini e Riccardo Coato.

Grazie ai Partecipanti per il loro impegno ed entusiasmo e grazie anche a tutti Gli Studenti che hanno festeggiato i loro compagni/e nel corso di due memorabili "Buongiorno Speciali" organizzati il 13 ed il 22 maggio.

Grazie ai Giurati, agli Amici e alle Amiche di Alessandra e al Corpo Docenti che hanno sostenuto ed incoraggiato la partecipazione al Premio.

In particolare grazie ai Professori e Professoresse: Panciera, Marconi, Bacchioni, Goggi, Bonazzoli, Rosone, Zucchini, Plebani, Scarabelli, Cugini, Moscarelli, Conti, Falzoni, Rossi, Antonetti, Elli, Caselli, Agrillo e Mazzucco.

Grazie a Stefano Vogogna, Regista impareggiabile di "4give" e a tutti i Don: Ettore, Damiano, Rossano, Pietro che con Don Franco hanno sostenuto anche quest'anno tutte le attività del Premio.

E soprattutto, e per finire, grazie!!! a Paola e Carlo per il loro esempio ed il loro coraggio: con questo Premio Artistico, la memoria della nostra Alessandra, continua a vivere e vivrà ancora a lungo, attraverso le esperienze e le speranze di altri ragazzi, dei suoi coetanei, dei suoi amici.

Arrivederci alla Quarta Edizione 2018!

Scarica le note informative complete

Modalità di donazione

"Viva la vida" dal 1 Maggio 2017 è un'Associazione che si pone l'obiettivo di far rivivere lo spirito di Alessandra attraverso il sostegno e lo sviluppo alla formazione e all'educazione degli studenti delle scuole di ogni ordine e grado favorendo la collaborazione attiva con le famiglie, la scuola, gli insegnanti e tutti gli altri attori del territorio interessati a collaborare con essa.

All'Associazione possono aderire tutti coloro che condividono lo spirito e gli ideali sopra espressi, attraverso la propria partecipazione ed i propri contributi.

Tutti i contributi saranno destinati esclusivamente al finanziamento e realizzazione delle attività, quali ad esempio borse di studio e premi artistici.

Per le Donazioni e o Contributi potete utilizzare il seguente Conto Corrente dell'Associazione.

È possibile fare un'offerta tramite codice IBAN:

Beneficiario:
ASSOCIAZIONE VIVA LA VIDA
Banca:
BANCA POPOLARE DI MILANO
Sede:
AGENZIA 2 GALFA
IBAN
IT64J 05584 01602 000000002220

Per maggiori informazioni siete pregati di scrivere a info@alepelizzi.com

Oppure

Contattare direttamente l’Istituto Sant’Ambrogio di Milano.

Contatti

È possibile mettersi in contatto con L’Istituto Sant’Ambrogio di Milano compilando questo breve form e mandando un messaggio.
Uno tra gli incaricati della Scuola avrà cura di rispondere alle domande il più prontamente possibile.

SALESIANI

Via Copernico, 9
20125 Milano
Tel.: 02 676271 | Telefax 02 67072196
Via Tonale, 19
20125 Milano
Tel.: 02 676271 | Telefax: 02 67627394
info@alepelizzi.com

Credits:

Le ragazze e i ragazzi di A-Tono: Alessandra, Antonio, Carlo, Francesca, Marinella, Orazio, Stefano, Stefano, Sergio e Lorenzo sono stati felici di aver potuto dare il loro contributo per ricordare Alessandra.